domenica 31 agosto 2008

Ora.
Si potrebbe dire, menomale che non ricordavi esattamente come sono andate le cose! Fin qui è ancora tutto chiaro, di sicuro dipende dall'alcool, e già, "che palle", ma quando abbiamo cominciato a bere la grappa, il Mezcal e chissà cos'altro abbiamo mandato giù, il reale ha preso a liquefarsi in una sorta di eterea melassa fatta di immagini, apparizioni, sensazioni alterate e follia, e sì, meglio ammetterlo, pura e meravigliosa follia.
E' andata così.

1 commento:

lucyVanPelt ha detto...

Questo è Maggi Mario, vero? Perché Giacchettone ormai è buonanima, giusto? Sta storia m'intriga... assai!